d
c

Orientamento in uscita

Il diplomato CAT può trovare occupazione nel campo privato e nel campo pubblico

Al termine dei cinque anni di studi il diplomato potrà lavorare nel privato in studi di progettazioneimprese edili, studi che si occupano di amministrazioni di condominio, uffici tecnici di istituti di credito, uffici tecnici di compagnie di assicurazioni, aziende per servizi energetici, aziende per le comunicazioni, strutture di produzione e di vendita per l’arredamento e agenzie immobiliari.

Nel settore pubblico potrà trovare impiego negli uffici tecnici comunali o di enti locali, negli uffici della Pubblica Amministrazione, nelle ASL e nelle aziende regionali per la protezione dell’ambiente.

Se dopo il diploma CAT si sceglie di seguire la strada della libera professione è necessario affrontare un periodo di tirocinio di 18 mesi presso uno studio professionale di un geometra, di un architetto o di un ingegnere, alla conclusione del quale è ammesso l’accesso all’Esame di Stato per l’abilitazione alla libera professione.

Se invece dopo il diploma CAT lo studente si iscrive all’Università e consegue alcuni specifici titoli di Diploma Universitario o Laurea può accedere all’Esame di Stato senza svolgere il periodo di tirocinio.

Back to Top