Open Day – CAT

Open day 2020 – 2021

Se stai pensando di iscriverti all’Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio dopo la Terza Media ecco cosa devi sapere. Si tratta di un percorso di studi che è particolarmente indicato a chi è interessato a lavorare nell’ambito delle costruzioni, dell’attività edile, del rilievo topografico, della conservazione di immobili e dell’estimo. In generale si rivolge a tutti coloro che sono sensibili a tematiche come la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio, la salvaguardia del territorio e la prevenzione di rischi ambientali.

Al termine dei cinque anni del’Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio gli studenti saranno in grado di intervenire nella gestione e manutenzione dei fabbricati, selezionare materiali da costruzione adeguati, operare nell’ambito dell’edilizia e riconoscere e portare a termine progetti ecocompatibili nel pieno rispetto della normativa sulla tutela dell’ambiente.

Il piano di studi prevede un indirizzo generale che oltre alle materie comuni a tutte le scuole del settore tecnologico, prevede anche due anni di Complementi di Matematica e tre anni di Gestione del cantiere e sicurezza dell’ambiente di lavoro. Specifici dell’indirizzo le materie Progettazione e costruzione degli impianti,  Geopedologia, Economia ed Estimo e infine lo studio della Topografia.

Il Progetto Georientiamoci, promosso dalla Fondazione Geometri Italiani, con la collaborazione dei referenti dei Collegi Provinciali dei Geometri, promuove diverse attività in occasione degli innumerevoli open days su tutto il territorio nazionale. L’istituto tecnico, settore Tecnologico, Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio – CAT – (ex istituto per Geometri prima della riforma Gelmini del 2010) è una scuola secondaria di secondo grado, che oltre agli insegnamenti di base e alle materie tecnico – scientifiche presenta nel suo piano di studi discipline altamente professionalizzanti come

  • estimo
  • topografia
  • scienza delle costruzioni
  • diritto
  • economia
  • progettazione
  • sostenibilità ambientale
  • tecnologia
  • laboratori ed attività pratica

I diplomati dell’istituto tecnico con indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio sono in grado di gestire un cantiere, valutare le costruzioni edilizie, selezionare i materiali da costruzione più adatti ed ecocompatibili, hanno capacità progettuali e sono preparati in materia di sicurezza sui posti di lavoro.

IL PROGETTO

L’iniziativa gratuita, promossa dalla Fondazione Geometri Italiani, ha uno scopo didattico finalizzato all’orientamento in uscita per le classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado e all’orientamento in entrata per le classi prime degli istituti tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio. A ciò si unisce una attenta informazione sulle potenzialità didattiche degli istituti tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT) per illustrare agli insegnanti, agli studenti e alle loro famiglie come questo peculiare percorso di studi possa permettere allo studente di entrare subito nel mondo del lavoro, oppure di accedere all’università completando la propria formazione specialistica con un titolo accademico dedicato.

TEST DI ORIENTAMENTO

Per accompagnare famiglie e studenti nel compiere un passo così decisivo è stato sviluppato questo strumento che mette a disposizione moltissimi elementi utili all’ individuazione di un percorso didattico in linea con le reali abilità e le specifiche inclinazioni di ogni giovane.

Quando sceglierlo

Puoi scegliere questa scuola se sei interessato al mondo delle costruzioni e dei cantieri, se hai buone capacità di disegno e ti interessano la tematica ambientale e il rispetto del territorio.

Appena disponibile pubblicheremo il calendario degli open day 2020

Back to Top