Certificatore energetico – come iscriversi

La Certificazione energetica è stata introdotta dalla Direttiva CE 2002/91 “sul rendimento energetico in edilizia” per ridurre i consumi energetici degli edifici, ha lo scopo di promuovere una cultura del progettare, costruire, ristrutturare e vivere gli edifici più attenta ai consumi energetici, alla riduzione delle emissioni gas climalteranti e al comfort degli utenti.

Per diventare certificatole energetico è necessario chiedere l’iscrizione all’Organismo di Accreditamento (O.d.A.) ed essere inserito nell’elenco dei soggetti certificatori di Regione Lombardia, il professionista interessato deve essere in possesso dei requisiti richiesti dalla DGR VIII/5018 e s.m.i., ovvero:

  • uno dei titoli di studio di cui al DPR 75/2013 art. 2 comma 3 lettera da a) ad e), iscrizione ai relativi Ordini e Collegi professionali, ove esistenti, e abilitazione all’esercizio della professione in tutti i campi concernenti la progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, nell’ambito delle specifiche competenze a esso attribuite dalla legislazione vigente. Il tecnico opera quindi individualmente all’interno delle proprie competenze.
  • uno dei titoli di studio di cui al DPR 75/2013 art. 2 comma 4 lettere da a) a d), e di un attestato di frequenza superiore all’85%, con superamento dell’esame finale, relativo a specifici corsi di formazione per la certificazione energetica degli edifici.

L’accreditamento all’elenco dei soggetti certificatori è gratuito mentre l’iscrizione, che consente ad esempio al professionista la redazione di APE, è annuale e comporta il versamento di un contributo predeterminato dalla normativa regionale sopra richiamata.

Se non si possiede già un account personale su altri Portali e/o Servizi, per registrarsi è necessario cliccare sulla voce “registrati”. Se, invece, si è già in possesso di un account è sufficiente cliccare su “autenticati” e seguire le istruzioni riportate nella pagina.

Back to Top